Kling & Freitag produce in serie i suoi altoparlanti professionali con la stampa 3D

Kling & Freitag
Il gruppo di altoparlanti VIDA L Kling & Freitag, appeso al soffitto della Grand Concert Hall della Elbphilharmonie, offre all'intera sala un'esperienza sonora eccezionale.

Kling & Freitag produce in serie i suoi altoparlanti professionali con le le stampanti 3D di Formlabs a sinterizzazione laser selettiva (SLS).

Lo sviluppo continuo delle tecnologie, il design moderno e le applicazioni versatili hanno permesso ai sistemi di rinforzo sonoro Kling & Freitag di distinguersi dalla concorrenza.

Negli ultimi 20¬†anni, questo fornitore di sistemi audio statici e temporanei ha sviluppato i suoi prodotti con la produzione additiva. All’inizio la usava per la¬†prototipazione rapida, ma pi√Ļ di recente anche per la produzione in serie di componenti per l’innovativo sistema di altoparlanti PIA¬†M, che si adatta perfettamente all’ambiente in cui viene installato.¬†

I trent’anni di esperienza di Kling¬†&¬†Freitag

Un suono di altissima qualit√† e un ampio portfolio di sistemi audio professionali: questi sono i punti di forza di Kling¬†&¬†Freitag.¬†Nata nel 1991, l’azienda fornisce sistemi audio innovativi a moltissimi teatri, stadi e sale da concerto in tutto il mondo, ma anche a festival, fiere commerciali, eventi all’aperto e altre manifestazioni di breve durata.

Nel 2018, Kling¬†&¬†Freitag ha portato a termine uno dei suoi tanti progetti di prestigio: il principale sistema di rinforzo dell’acustica per la Grand Concert Hall della Elbphilharmonie di Amburgo.

Oltre a offrire prestazioni sonore straordinarie, i sistemi Kling¬†&¬†Freitag sono notevoli anche dal punto di vista estetico. I componenti degli altoparlanti, eleganti e spesso quasi invisibili, sono particolarmente apprezzati quando l’azienda lavora in collaborazione con architetti.

Stampa 3D SLS: dall’esternalizzazione alla gestione in-house

Kling & Freitag utilizza da molto tempo la stampa 3D. André Figula, ingegnere progettista presso Kling & Freitag, ha iniziato a interessarsi alla produzione additiva nei primi anni 2000. Per soddisfare le richieste dei clienti in termini di precisione e di alta qualità del suono, lui e il suo team dedicavano settimane allo sviluppo manuale delle cosiddette trombe ad alta frequenza.

Il costo elevato dei sistemi di stampa 3D SLS, che all’epoca superava i 200.000 euro, ha spinto il team a scegliere di lavorare con fornitori di servizi di produzione additiva per creare prototipi funzionali. In questo modo, pur dovendo esternalizzare il servizio, sono riusciti a installare i prototipi direttamente negli altoparlanti per testarli, risparmiando settimane di lavoro.

L’introduzione della¬†Fuse¬†1 di Formlabs¬†ha rappresentato l’ingresso nel mercato di una stampante in grado di ridurre i costi della stampa 3D SLS di circa dieci volte, offrendo alle piccole e medie aziende come Kling¬†&¬†Freitag il punto di partenza ideale per la produzione additiva interna.

Produzione in serie della nuova guida d’onda con la Fuse¬†1

L’innovativo altoparlante a colonna PIA¬†M √® uno dei prodotti pi√Ļ recenti lanciati da Kling¬†&¬†Freitag. La caratteristica peculiare di questo prodotto √® il cosiddetto tweeter a tromba o guida d’onda, che consiste in quattro serie di trombe mobili che si possono regolare e adattare a diversi ambienti.

Kling & Freitag

Ottenere una qualit√† del suono uniforme in ambienti sempre diversi e con un pubblico di dimensioni differenti non √® facile. La meccanica sofisticata delle casse PIA¬†M permette di regolare costantemente l’acustica, assicurando una distribuzione uniforme del livello tra il pubblico, indipendentemente dal contesto in cui l’unit√† viene utilizzata.¬†A causa del loro design complesso, sarebbe stato estremamente difficile e costoso realizzare queste serie utilizzando un processo di stampaggio a iniezione.

Kling & Freitag
Una camera di stampa della stampante 3D SLS Fuse 1 con densità ottimizzata, visualizzata nel software PreForm.

Oggi, Figula e il suo team hanno iniziato la produzione in serie delle guide d’onda e stanno gestendo un gran numero di richieste dal settore dell’acustica professionale.

Stanno inoltre scoprendo sempre di pi√Ļ gli effetti sinergici della Fuse¬†1. Per esempio, stanno utilizzando lo spazio rimanente della camera di stampa per la prototipazione rapida di altri componenti, il che permette un risparmio di tempo e denaro.

Kling & Freitag
Post-elaborazione con la Fuse Sift di un componente realizzato tramite stampa 3D SLS.

Libertà di progettazione con la produzione additiva

Un altro grande vantaggio che la stampante 3D SLS in-house ha portato a Kling & Freitag è la flessibilità.

‚ÄúNello sviluppo di nuovi prodotti, per esempio, possiamo modificare le funzionalit√† del prototipo a ogni iterazione. Con lo stampaggio a iniezione non avremmo avuto la stessa flessibilit√† e di conseguenza non avremmo ottenuto gli stessi risultati‚ÄĚ. Ha dichiarato Andr√© Figula, ingegnere progettista presso Kling¬†&¬†Freitag.

Inoltre, la forma intricata della guida d’onda e i numerosi sottosquadri del design avrebbero reso lo stampaggio a iniezione impraticabile.

Kling & Freitag
Una delle quattro innovative serie di trombe stampate in Nylon 12 Powder.