Pulizia industriale per negati

Molte persone sussultano quando si parla di manutenzione industriale e manutenzione. Spesso vengono considerati una perdita di tempo ma in generale non si tratta di lavori che dovrebbero richiedere molte ore o un grosso team di persone. Di seguito Peter Crossen, VP della piattaforma per l’innovazione Maintenance and Partsmaster di NCH Europe, spiega come svolgere tre lavori principali per la pulizia industriale in metà tempo.

Si rileva una pressione crescente negli ambienti di produzione industriale per la riduzione dei costi, ma, data la maggiore complessità delle attività, molte persone non sono a conoscenza di semplici misure per minimizzare i costi per la pulizia e la manutenzione. Ecco un approfondimento scritto da Peter Crossen, VP della piattaforma per l’innovazione Maintenance and Partsmaster di NCH Europe.

  1. Attrezzature automatiche per la diluizione e l’erogazione

Gli addetti alla manutenzione spesso trascurano la manutenzione delle attrezzature per evitare di perdere ore nella miscelazione e nella preparazione delle soluzioni per la pulizia.  Questo può comportare l’accumulo di ruggine e grasso causando problemi di manutenzione più seri. Una delle aree più critiche per i responsabili degli impianti riguarda i sistemi di raffreddamento delle acque. I sistemi di raffreddamento, generalmente costituiti da molte tubature, caldaie, chiller, vasche di stoccaggio e torri di raffreddamento, possono rappresentare un terreno fertile per l’accumulo di ruggine, incrostazioni minerali e contaminazioni microbiologiche come la legionella. Il trattamento di questi sistemi spesso implica dei momenti di fermo macchina, interventi intensivi per la pulizia e l’utilizzo di prodotti chimici potenzialmente pericolosi. In queste applicazioni possono essere utilizzati dei sistemi di dosaggio automatici per sgrassanti a base acquosa, soluzioni per la rimozione della ruggine e altri prodotti liquidi concentrati per la pulizia, che velocizzano il lavoro. Questi sono inoltre molto efficaci in termini di costo, non solo perché permettono agli operatori di spendere meno tempo per la pulizia ma anche perché l’utilizzo di queste attrezzature permette una diluizione e un’erogazione più accurata.

  1. Soluzioni efficaci per la ruggine

La ruggine è un problema che interessa tutti i business ma molti non conoscono i modi per affrontarla. E’ fondamentale conoscere la differenza tra  soluzioni per la ruggine temporanee e permanenti al fine di utilizzare il prodotto più adatto alle specifiche necessità, ridurre i costi per la pulizia e per la manutenzione nel lungo termine e minimizzare il tempo. I rivestimenti temporanei a base di oli o di cere devono essere utilizzati per proteggere le parti in metallo dalla corrosione durante il trasporto o lo stoccaggio delle attrezzature. Questo significa che gli operatori non devono perdere ore cercando di pulire i pezzi. I rivestimenti temporanei possono essere rimossi facilmente con uno sgrassante prima dell’utilizzo. Le strutture permanenti, come vasche di stoccaggio o ringhiere, possono essere trattate con un rivestimento resistente alla corrosione come Salvage 2+ di NCH Europe, una soluzione per il trattamento della ruggine. Salvage 2+ offre una soluzione efficace in termini di costo nel lungo termine, incapsulando la ruggine esistente e fornendo una barriera che previene l’ulteriore formazione di corrosione; assicura una manutenzione futura più semplice.

  1. Sgrassaggio efficace

È risaputo che gli sgrassanti rappresentano uno dei modi migliori per trattare lo sporco industriale e il grasso; la scelta del prodotto più adatto permette di rendere il processo più veloce e semplice. Nella scelta dello sgrassante è importante verificare che questo sia adeguato al substrato o superficie da pulire. In caso contrario lo sgrassante potrebbe danneggiare il substrato e impattare negativamente sulle prestazioni per la pulizia. Oggi sono disponibili delle alternative agli sgrassanti tradizionali a base di solvente, con la stessa efficacia ma meno pericolosi per l’operatore, la superficie e l’ambiente. Aqua Sol Power di NCH Europe è un potente sgrassante a base acquosa, che utilizza la tecnologia più innovativa dei tensioattivi per rompere il legame che mantiene lo sporco attaccato alla superficie, emulsionandolo per una facile rimozione. Apportando questi piccoli cambiamenti le industrie saranno in grado di completare le operazioni di pulizia in metà tempo. A differenza di quanto pensano Kim e Aggie, non tutti hanno voglia di pulire tutti i giorni, ma sicuramente la scelta del prodotto più adatto potrà semplificare e velocizzare queste operazioni.