Stampare un prototipo 3D in pochi giorni oggi si può con Proto Labs

Lo sapevate che Proto Labs può aiutarvi durante tutto il processo di sviluppo di un nuovo prodotto?
Grazie alla stampa 3D il vostro prototipo 3D in materiale plastico o in metallo sarà pronto in pochi giorni. Avvalendosi poi della lavorazione con macchine a controllo numerico (CNC) o della stampa a iniezione, Proto Labs vi può fornire da 25 fino a 10.000 e più pezzi in pochissimo tempo. Il risultato è una rapidità di immissione sul mercato mai raggiunta prima e sempre a disposizione.

Prototipo 3D
Proto Labs sl
Prototipo 3D
Prototipo 3D
Prototipo 3D
Prototipo 3D

Proto Labs è stata fondata nel 1999 per ridurre radicalmente il tempo necessario per ottenere pezzi per prototipi in plastica stampati a iniezione. Negli anni successivi ha introdotto la lavorazione rapida con macchine a controllo numerico e i servizi di stampa 3D industriale. Oggi, è il fornitore più rapido al mondo di prototipi su misura e pezzi di produzione in volumi ridotti e vanta stabilimenti di produzione in cinque paesi.

Per saperne di più potete visitare il sito di Proto Labs, disponibile anche in lingua italiana.
Di seguito abbiamo raccolto una serie di documentazione per darvi suggerimenti utili sulla progettazione, sull’importanza dell’estetica nello stampaggio a iniezione, per scoprire la nuova sezione del sito dedicata allo stampaggio con inserti e, infine, per scoprire in quali eventi italiani potrete incontrare Proto Labs nei prossimi mesi.

Il processo di prototipazione

Che siate ancora alle prime armi, esperti del settore o una via di mezzo, la nostra documentazione sui processi di prototipazione vi aiuterà a scegliere il processo più indicato per il vostro progetto.
Guarda il concept iniziale che illustra lo sviluppo di un prodotto da un semplice abbozzo di progetto al modello 3D finale.

Design Tips

Avete dubbi se il vostro prototipo risulterà uguale a come lo avete immaginato e disegnato? Non siete completamente convinti del risultato che otterrete? Conoscete come evitare i 13 difetti estetici più comuni?

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime tendenze della progettazione additiva e sui “trucchi e segreti” che possono migliorare le prestazioni dei vostri pezzi, puoi registrarti gratuitamente alla newsletter di Proto Labs con i Suggerimenti di Progettazione.

REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Ogni mese riceverai utili consigli e suggerimenti su qualunque argomento, dalla scelta dei materiali alla progettazione di pezzi stampati a iniezione con l’impiego di camme, chiusure, cerniere integrali e molto altro.

Ventola 3D

L’importanza dell’estetica nello stampaggio a iniezione

A volte il successo di un prodotto può essere compromesso dall’aspetto visivo, talmente importante da influenzarne anche la percezione al tatto, soprattutto se si tratta di pezzi in plastica. Nella progettazione di un prodotto, è necessario raggiungere un compromesso tra estetica e altri fattori, quali la robustezza, la resistenza, la funzionalità e il costo.

Ma come fare?

Ve lo spiega Proto Labs, attraverso un articolo di approfondimento sull’importanza dell’estetica nella progettazione di nuovi prodotti (e gli errori da evitare!).
L’utilissimo testo è stato messo a punto dallo staff di ingegneri del servizio clienti di Proto Labs ed è intitolato Aspetti progettuali relativi all’estetica dei pezzi in plastica stampati a iniezione.

SCARICA L’APPROFONDIMENTO

La pubblicazione si sofferma su fattori da considerare nella progettazione che vanno dalla percezione visiva a quella tattile (aiutando a raggiungere il gusto compromesso tra aspetto e caratteristiche meccaniche del pezzo) sino ad arrivare alla scelta del materiale più opportuno e a dare numerosi consigli sulla progettazione dello stampo, considerando punti di iniezione, sfiati, flussi e così via.

Prototipo 3D
Prototipo 3D
Ingranaggi 3D
Stampaggio con inserti 3D

Stampaggio con inserti

Da poche settimane è stata attivata, anche per l’Italia, la possibilità di selezionare lo stampaggio con inserti direttamente dal sito. Lo stampaggio con inserti consiste nella creazione di un pezzo a partire da due componenti distinti: spesso si tratta di un componente preformato in metallo caricato direttamente nello stampo utilizzato per lo stampaggio a iniezione. Si otterranno così prodotti con migliori prestazioni funzionali e meccaniche. Con questa funzionalità è possibile ottenere da 25 a oltre 10.000 pezzi nell’arco di 15 giorni. Sulla stessa pagina si possono selezionare anche gli altri metodi di fabbricazione proposti da Proto Labs: la stampa 3D (da 1 a oltre 50 pezzi spediti da 1 a 7 giorni), le lavorazioni CNC (da 1 solo pezzo a 200 pezzi lavorati al massimo in 3 giorni) e lo stampaggio a iniezione, per quantità da 25 a oltre 10.000 pezzi che saranno stampanti da uno a 15 giorni.

Avete perso l’occasione di incontrare Proto Labs a Lecco ai primi di febbraio?

Volete conoscere di persona il suo staff?

Prossimi appuntamenti (2017)

Ecco i prossimi appuntamenti dove sarà possibile parlare di stampa 3D, lavorazione con macchine a controllo numerico e stampaggio a iniezione e così via.
Per saperne di più fate scopri i nostri prossimi appuntamenti in Italia. Il primo appuntamento è dal 23 al 25 marzo 2017 a Parma, alla fiera delle tecnologie per l’innovazione MecSpe, mentre tra il 3 e il 5 maggio 2017 Proto Labs è alla Fiera Internazionale per l’industria manifatturiera A&T Advanced Technologies di Torino. Dal 23 a 25 maggio 2017 sarà ancora a Parma, questa volta a SPS IPC DRIVES, fiera congresso dedicata alle tecnologie per l’automazione elettrica, sistemi e componenti.