Lame e oli, complementi fondamentali per il taglio dei metalli

Taglio dei metalli

Nel segmento del taglio dei metalli sono molte le variabili in gioco dalle quali dipendono la precisione del risultato, la produttività dell’operazione e l’affidabilità dell’impianto. Oltre naturalmente alla segatrice, che deve essere adatta al tipo di lavorazione e materiale, e alla scelta corretta dei parametri di taglio, è necessario che la lama sia adeguata e che il sistema di lubrorefrigerazione funzioni correttamente.

Lame e accessori

Anche la migliore segatrice, con una lama mediocre, non potrà garantire tagli di qualità; ma nemmeno una buona lama mette al riparo dalle delusioni, se non è adatta al materiale e alla lavorazione. Come scegliere correttamente questo importante complemento, fra le soluzioni disponibili sul mercato? Gli elementi da tenere in considerazione sono molteplici e riguardano, oltre al materiale da tagliare, anche le caratteristiche della segatrice.  Per questo motivo è bene rivolgersi a un fornitore che offra un’ampia gamma di lame, in modo da massimizzare le probabilità di trovare la soluzione giusta per le specifiche esigenze della produzione. ISTech, con ben 14 tipologie di lame a catalogo, offre la possibilità di trovare la soluzione adatta ad ogni esigenza di taglio: quale che sia il materiale da tagliare e il tipo di risultato richiesto, i tecnici dell’azienda sono in grado di suggerire la lama ideale.

La lama giusta per ogni applicazione di taglio

La gamma di lame ISTech per segatrici a nastro offre una vasta scelta comprendente sia lame bimetalliche che in metallo duro. Le lame bimetalliche sono le più utilizzate e generalmente rispondono alle esigenze di taglio più comuni e diffuse, ma nella gamma ISTech si possono trovare anche soluzioni tecnicamente più evolute. M51 Premium ad esempio, con una geometria dei denti a 7 taglienti, garantisce eccellenti finiture ed alte prestazioni nel taglio di metalli particolarmente tenaci. Invader X ha invece un andamento del tagliente sinusoidale che consente di penetrare agevolmente gli acciai più duri; questa lama è disponibile anche in versione TIN, cioè con rivestimento al titanio che preserva il tagliente dall’usura prolungando fino al 50% la vita della lama. La lama più venduta resta comunque M42 Premium, un utensile super collaudato che offre un ottimo rapporto qualità prezzo e dà grandi risultati su una vasta gamma di metalli, compresi la maggior parte degli acciai. Non mancano le lame per il taglio dei profilati (M42 PT), le lame in M51 con una lega capace di affrontare anche materiali impegnativi e M42, la scelta a budget contenuto per i metalli più comuni. Le lame in metallo duro permettono di effettuare tagli a velocità elevata su materiali impegnativi, incrementando efficienza e produttività. Il tagliente di queste lame è costituito da placchette di metallo duro, lavorate per ottenere speciali geometrie. Il risultato è un taglio estremamente silenzioso con finiture lisce. Si tratta di lame dalle prestazioni decisamente superiori, che necessitano però di segatrici in grado di supportare le maggior velocità di rotazione e asportazione, motori più potenti e maggiore rigidità, oltre ad alcuni accorgimenti per preservare le placchette delle lame in metallo duro. Tutte caratteristiche che ritroviamo nella linea di segatrici Power di ISTech. Cinque sono i tipi di lame in metallo duro proposte da ISTech: Aludur, per i metalli non ferrosi, a partire dall’alluminio; Extra, particolarmente indicata per il taglio di diversi tipi di acciaio; Extra Plus, con rivestimento in titanio che ne aumenta la resistenza all’usura; Extra Maxima, dalla particolare geometria del dente per i migliori risultati nel taglio degli acciai più tenaci; HRC, per il taglio di barre temprate, acciai al manganese e pezzi a cromatura dura. L’offerta ISTech include anche lame al grit e diamantate; sono caratterizzate dal tagliente abrasivo diamantato o al carburo di tungsteno e sono in gradi di tagliare qualsiasi materiale, Sono disponibili con tagliente segmentato (per grossi diametri) o continuo (per diametri fino a 25 mm). Alle lame per segatrici a nastro si aggiungono anche le lame ISO-CUT, da utilizzarsi con le segatrici taglio pannelli per garantire un’ottima finitura al taglio dei pannelli sandwich oltre a un’elevata produttività.

Sistema di lubro-refrigerazione

Un aspetto determinante per l’ottenimento di tagli di buona qualità è l’efficienza del sistema di lubrificazione e refrigerazione dell’utensile (lama) durante il taglio. Per evitare che la lama si surriscaldi con conseguente deterioramento della qualità del taglio è necessario un afflusso regolare, abbondante e ben direzionato del liquido refrigerante nella zona di taglio. Non è solo la quantità del fluido a fare la differenza, naturalmente; il liquido deve avere una giusta composizione per il tipo di taglio. L’olio deve essere in percentuale sufficiente e presentare qualità lubrificanti e antisaldanti elevate, creando un rivestimento efficiente sulla superficie dell’utensile da taglio in modo da allungare la vita utile.

Attenzione all’ambiente

Gli oli lubrorefrigeranti sono potenzialmente inquinanti e dopo l’utilizzo vanno smaltiti con cura per non nuocere all’ambiente. I sistemi di lubrorefrigerazione automatici permettono un sapiente dosaggio dell’olio in modo da usare solo la quantità  minima necessaria, riducendo così i costi i smaltimento, con evidenti benefici per l’azienda e l’ambiente. Per questo ISTech propone il sistema di lubrorefrigerazione a microgocce MISTECH: con questa soluzione i costi di smaltimento delle emulsioni esauste sono azzerati, poiché l’olio si vaporizza nel corso dell’attività di tagli senza lasciare residui. L’ambente di lavoro risulta più pulito e sicuro; la vita utile della lama e della segatrice aumenta considerevolmente. Particolarmente versatile, l’impianto di lubrorefrigerazione MISTECH può essere applicato a qualsiasi segatrice, anche successivamente all’installazione. Una scelta corretta della lama e del sistema di lubrorefrigerazione apporta notevoli vantaggi per la produzione: la qualità aumenta, si riducono gli scarti, lama e segatrice durano più a lungo e con ridotte necessità di manutenzione. Per essere sicuri di compiere la scelta giusta,  sufficiente rivolgersi a uno specialista come ISTech: le lame e i sistemi di lubrorefrigerazione prodotti dall’azienda si possono utilizzare agevolmente anche su segatrici di altri produttori.

L’importanza di un partner esperto

Per l’acquisto delle lame è importante rivolgersi a un partner che, oltre a fornire numerose possibilità di scelta fra diverse tipologie di soluzioni, abbia anche una conoscenza approfondita del taglio metalli. ISTech, che da 25 anni si occupa della costruzione di  segatrici e dell’assistenza post-vendita per questi macchinari, si pone come interlocutore unico in grado di fornire soluzioni rapide per ogni richiesta: come produttore sia delle lame che delle segatrici, l’azienda ha tutte le competenze che occorrono per risolvere efficacemente ogni questione legata al taglio dei metalli.