HP e Siemens ampliano le opportunità di innovazione per la progettazione 3D e l’Additive Manufacturing

Davide Ferulli, Sales and Channel Manager, 3D Printing HP

Nel corso di Siemens PLM Connection Americas 2018, uno degli eventi più importanti per gli utenti del software PLM di Siemens, HP Inc. e Siemens hanno annunciato un ulteriore ampliamento della loro collaborazione, allo scopo di fornire funzionalità ancora più avanzate nel set di software Siemens PLM e offrire innovative modalità di progettazione e produzione grazie alla tecnologia di stampa 3D Multi Jet Fusion di HP.

Il software Siemens NX e Solid Edge offre il supporto per le capacità di stampa 3D a colori tramite HP Multi Jet Fusion

Con le ultime versioni, Siemens, azienda leader nel software per l’innovazione digitale, e HP, leader mondiale nel settore della stampa 3D, consentono agli utenti del software Siemens NX™ e Solid Edge® di progettare e produrre parti stampate in 3D a colori. HP Jet Fusion 3D 300/500 è la prima soluzione di stampa 3D a livello di settore per la produzione di parti funzionali di grado ingegneristico a colori o in bianco o nero, con un controllo a livello di voxel, in una frazione del tempo impiegato dalle altre soluzioni.

La serie Jet Fusion 3D 300/500 supporta anche i principali formati di file di colore, tra cui il formato 3MF, consentendo ai progettisti di produrre facilmente le parti a colori desiderate con un flusso di lavoro affidabile.
Gli utenti che impiegano NX e Solid Edge per la tecnologia HP Multi Jet Fusion hanno accesso ai file 3MF per l’intero portfolio di stampanti HP, incluse le soluzioni HP Jet Fusion 4200/4210 e 300/500 di livello industriale.

“I nostri utenti ora potranno applicare la potenza e la flessibilità del software di progettazione Siemens NX e Solid Edge all’innovativa tecnologia di stampa 3D di HP, aprendo la strada a nuove possibilità di progettazione con la disponibilità di parti a colori”, ha dichiarato Tony Hemmelgarn, Presidente e CEO di Siemens PLM Software. “Condividiamo la vision di HP per cui la stampa 3D consente alle aziende di ridefinire i cicli di vita dei prodotti, per ottenere il successo nell’ambiente di produzione completamente digitale del futuro. L’ampliamento della nostra partnership con HP ci permette di continuare a innalzare il livello della tecnologia di Additive Manufacturing per la produzione di parti pronte per l’utilizzo finale su scala industriale.”

La combinazione delle due principali tecnologie di produzione digitale espande notevolmente le potenziali applicazioni per il software Siemens leader di mercato per l’innovazione digitale e la rivoluzionaria tecnologia di stampa 3D Multi Jet Fusion di HP. I clienti potranno creare prototipi in modo rapido ed economico e produrre nuovi design e applicazioni con capacità avanzate a livello di voxel. Inoltre, la collaborazione crea nuove opportunità per accelerare l’adozione della stampa 3D su scala industriale per i clienti e i partner che partecipano a Siemens Additive Manufacturing Network.

“L’aggiunta delle capacità per i colori offerte dalla piattaforma estesa Multi Jet Fusion di HP alle soluzioni Siemens leader di mercato per la progettazione e la produzione crea un immenso nuovo set di possibilità per i prodotti e le applicazioni”, ha commentato Stephen Nigro, Presidente della divisione 3D Printing di HP Inc.
“È entusiasmante poter offrire la potenza delle nostre tecnologie ai clienti di qualsiasi dimensione, trasformando radicalmente il processo end-to-end di stampa 3D, dalla progettazione alla creazione di prototipi, fino alla produzione. Questo rappresenta un ulteriore importante passo avanti, non solo per le nostre aziende, ma per l’intero settore manifatturiero a livello globale, perché insieme a Siemens stiamo cambiando le modalità di progettazione e produzione in tutto il mondo.”

Siemens e HP condividono l’obiettivo di accelerare la trasformazione digitale del settore manifatturiero, fornendo tutte le capacità necessarie, dal design generativo per l’innovazione dei prodotti fino alla stampa 3D per la produzione su scala industriale. Attraverso il design generativo, le aziende possono automatizzare progettazioni innovative direttamente dai requisiti funzionali, migliorando le prestazioni funzionali per i componenti e i prodotti. Sfruttando la tecnologia HP Multi Jet Fusion, le aziende possono produrre queste parti innovative più economicamente a un volume di produzione superiore. Insieme, le soluzioni di stampa 3D di HP e la tecnologia Siemens si combinano in una singola soluzione integrata che consente alle aziende di reinventare i prodotti, ridefinire la produzione e ripensare i modelli di business.

Informazioni su Siemens

Siemens PLM Software, una business unit della divisione Siemens Digital Factory, è leader mondiale nella fornitura di soluzioni software per la trasformazione digitale dell’industria, in grado di creare nuove opportunità di innovazione per le aziende di produzione. Con sede centrale a Plano, in Texas, e oltre 140.000 clienti in tutto il mondo, Siemens PLM Software collabora con aziende di qualsiasi dimensione per trasformare il modo in cui le idee prendono vita, le modalità di produzione e l’utilizzo delle risorse a livello operativo. Per ulteriori informazioni sui prodotti e i servizi di Siemens PLM, visitare www.siemens.com/plm.

Informazioni su Siemens AG

Siemens AG è un’azienda tecnologica globale con sede a Berlino e Monaco, sinonimo da più di 165 anni di eccellenza ingegneristica, innovazione, qualità, affidabilità e presenza internazionale. L’azienda, attiva in oltre 200 paesi, si concentra nelle aree dell’elettrificazione, dell’automazione e della digitalizzazione. Tra i più importanti produttori a livello globale di tecnologie per l’uso efficiente dell’energia, Siemens è il numero 1 nella costruzione di turbine eoliche offshore, un fornitore leader di turbine a gas e a vapore per la generazione di energia, un importante produttore di soluzioni per la trasmissione di energia e un pioniere nelle soluzioni di infrastruttura, nonché nell’automazione, nei sistemi di azionamento e nelle soluzioni software per l’industria. L’azienda è inoltre uno dei principali fornitori di apparecchiature di imaging medicale, quali sistemi di imaging con tomografia computerizzata e a risonanza magnetica, oltre che un’organizzazione leader nel campo della diagnostica di laboratorio e delle soluzioni IT cliniche. Nell’anno fiscale 2015, che si è concluso il 30 settembre 2015, Siemens ha generato ricavi per 75,6 miliardi di euro e un utile netto di 7,4 miliardi di euro. Alla fine di settembre 2015, la società contava circa 348.000 dipendenti in tutto il mondo. Ulteriori informazioni sono disponibili su Internet all’indirizzo www.siemens.com.

Informazioni su HP
HP Inc. crea tecnologie che migliorano la vita di ognuno, ovunque. Con il nostro portfolio di stampanti, PC, dispositivi mobili, soluzioni e servizi, progettiamo esperienze straordinarie. Per ulteriori informazioni su HP, visitare l’indirizzo http://www.hp.com/go/3Dprinting.

CONDIVIDI